martedì 15 novembre 2011

Cuscinetto puntaspilli.

Mi serviva un puntaspilli accanto alla macchina da cucire ma volevo che fosse in pandant con il resto. Così ho usato un pezzettino di stoffa a righine beige che mi è avanzata dagli altri lavori. Ho aggiunto un bottone in tema


 

martedì 8 novembre 2011

Cuisine de campagne.

Ma chi me l'ha fatto fare!!! Non mi dilungo a raccontare quanto sia difficoltoso questo lavoro, sia nella scelta degli schemi, che nel montaggio degli stessi, che risultano uno schifo! Quindi passo subito a mostrare il primo avanzamento, quello più facile, che ho voluto intitolare alla mia cucina (alfabeto tratto dal libro Poules & Poulettes che ho già ricamato qui)



Il risultato non mi soddisfa, non mi piace com'è venuto, e la voglia di continuare mi sta abbandonando. Mi sarebbe piaciuto trovare nel web anche le istruzioni per il montaggio dei singoli ricami. Per dare consistenza alle lettere ho usato un foglio di polistirolo alto 2,5 cm che però si sfalda in continuazione e non riesco a tagliare a misura. E non riesco nemmeno a farci aderire bene la stoffa. Comunque alla fine, per mascherare un po' il tutto, ho intenzione di applicarci un vetro. Vedremo.
Ps: alla fine mi sono dilungata!

mercoledì 2 novembre 2011

Ho cambiato idea!

Siccome trovo assurdo lavorare tanto per il Natale (che poi sarebbe pronto forse per il prossimo) e non saprei nemmeno dove posizionarlo per un mese all'anno (dato l'ingombro), ho deciso di appendere il cassetto in cucina dietro la porta, così fa pandant con i mobili e ci sta pure bene!


Questa decisione è arrivata soprattutto dopo che ho cercato tanto dei disegnini natalizi che mi piacessero, ma non ho trovato nulla nonostante la caterva di riviste e schemi che possiedo. Inoltre, nelle riviste francesi, ho trovato degli schemini per la cucina che si adattano molto alla mia. Ho già iniziato il lavoro!

PS: piace anche a mio marito, il che non è da poco!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...